"Accade che sia più difficile trovare un vecchio manifesto che un incunabolo, perchè gli incunaboli furono stampati a tiratura limitata ma vennero quasi tutti conservati; i manifesti furono stampati in gran copia ma vennero quasi tutti distrutti" (Dino Villani in "Manifesti di tutto il mondo" - Milano, 1964)

Questa serie è riportabile agli anni '20 e '30 che corrispondono al periodo della seconda belle époque italiana; provengono da una stamperia milanese che ha operato nella prima metà del ventesimo secolo. Il formato (circa 30 X 50 cm) è quello dell'affichette (manifesto di formato ridotto adatto ad essere affisso in ambiente coperto). Si tratta comunque di vere cromolitografie d'epoca, il cui stato di conservazione, a parte qualche difetto di trafilatura, si può definire veramente eccellente. C'è da aggiungere che propriamente parlando non possono definirsi veri manifesti in quanto sono mancanti di scritta pubblicitaria; la loro denominazione più appropriata è stampe pubblicitarie.


STAMPE PUBBLICITARIE
della Belle époque Italiana:

A
Cleo de Mèrode
8 €
B
Francesca Bertini
7 €
C
Volto di automobilista
5 €
D
Donna su sofà
4 €

E
Spumante con bambine
6 €
F
Cupido con sifone
6 €
G
Donna con cameriere
4 €
H
Mercurio nume dei marcati
4 €

I
Separé
4 €
L
Postiglione con carico di birra
6 €

M
Coppia con birra
4 €

N
Fanciulla con turbante
4 €
O
Donna che brinda
4 €
P
Fanciulle con ghirlande
6 €